Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Doppio intervento dei sommozzatori dei Vigili del fuoco: a Trieste salvato un anziano, a Rio Ospo una barca (FOTO)

L'anziano è stato preso in consegna dal personale sanitario del 118. La nave, invece, è stata svuotata dall’acqua e rimessa in galleggiamento

Nella mattinata di oggi 21 novembre 2017 il gli operatori del NSSA (Nucleo Soccorso Subacqueo Acquatico) dei vigili del fuoco di Trieste hanno effettuato due interventi:

Nel primo intervento della mattina i sommozzatori dei vigili del fuoco triestini hanno soccorso un anziano che, a causa dell’alta marea, si era incastrato con la sua imbarcazione sotto al ponte di ingresso del “Canale Ponte Rosso”. Gli operatori del NSSA che sono intervenuti con 2 mezzi terrestri ed un battello pneumatico hanno aiutato l’anziano a scendere in acqua dall’imbarcazione e poi a nuoto lo hanno trasportato a riva dove è stato preso in consegna dal personale sanitario del 118. In supporto ai sommozzatori una squadra terrestre dalla sede centrale. Sul posto anche personale della locale Capitaneria di Porto.

Il secondo intervento che ha impegnato nella mattina i sommozzatori dei vigili del fuoco è stato effettuato nei pressi dell’imbocco di Rio Ospo Muggia (TS) dove nei giorni scorsi a causa del maltempo una piccola imbarcazione a vela era affondata.

Gli uomini del NSSA VVF assieme agli specialisti nautici VVF e una squadra terrestre del distaccamento di Muggia hanno recuperato l’imbarcazione, svuotata dall’acqua e rimessa in galleggiamento. Per questo intervento sono stati utilizzati 1 battello pneumatico e 2 furgoni del nucleo sommozzatori, 1 motobarca pompa degli specialisti nautici e 1 autopompa serbatoio della squadra del distaccamento di Muggia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio intervento dei sommozzatori dei Vigili del fuoco: a Trieste salvato un anziano, a Rio Ospo una barca (FOTO)

TriestePrima è in caricamento