Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Doveva essere in prigione ma camminava liberamente per la città: arrestato

Doveva scontare 8 mesi di reclusione per essere stato recidivo nella guida in stato di ebbrezza. È successo nella tarda serata di Pasquetta

Arrestato un 39enne pregiudicato residente a Trieste, che camminava tranquillamente in città ma doveva scontare 8 mesi di reclusione per essere stato recidivo nella guida in stato di ebrezza. È successo nella tarda serata del giorno di Pasquetta durante un controllo dei Carabinieri di Borgo San Sergio nell'ambito del'emergenza coronavirus. Le verifiche alla banca dati della Polizia hanno dato un responso che l'uomo forse non si aspettava: il ripristino di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Trieste, dovendo scontare gli 8 mesi di reclusione per il citato reato. Dopo le formalità di rito il 39enne è stato condotto al Coroneo dove dovrà scontare il periodo di detenzione. Nello stesso giorno quattro persone sono state sanzionate per aver giocato a pallavolo in un giardino condominiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doveva essere in prigione ma camminava liberamente per la città: arrestato

TriestePrima è in caricamento