In vigore il nuovo Dpcm, scattati i controlli da mezzanotte

Valerio Valenti, come riportato dall'Ansa, fa sapere che le forze dell'ordine vigileranno per monitorare il rispetto del provvedimento

I controlli delle forze dell'ordine per far rispettare il nuovo Dpcm sono partiti immediatamente dopo l'entrata in vigore del provvedimento, in programma alla mezzanotte di ieri, 5 novembre. Ad annunciarlo è, come riportato dall'Ansa, il prefetto di Trieste Valerio Valenti. "Coloro che verranno fermati dovranno trovarsi in possesso dell'autocertificazione, così come previsto. Altrimenti verranno applicate sanzioni". 

Il testo prevede infatti il divieto di circolazione dalle 22 alle 5 del mattino, circolazione permessa solo ""per comprovati motivi di lavoro, necessità e salute". I controlli, conclude il prefetto, verranno messi in campo anche nei centri commerciali dove, come da misure previste per tutto il territorio nazionale, è prevista al chiusura di tutti i negozi ad eccezione di farmacie, edicole e supermercati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento