Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Drammatico investimento sulle rive: morta in ospedale durante la notte

11.11 - La vittima è Antonietta Pasqualini, Ispettrice Regionale delle Infermiere Volontarie e Delegato DIU del Comitato Provinciale di Trieste: aveva appena concluso un incontro al Savoia sull'arrivo del Papa

foto di Alex Scarcella

Un drammatico incidente ieri sera, intorno alla 22, lungo le Rive, ha tolto la vita ad Antonietta Pasqualini, Ispettrice Regionale delle Infermiere Volontarie e Delegato DIU del Comitato Provinciale di Trieste: la 68enne triestina è stata investita davanti il Savoia Excelsior, dal quale era appena uscita in seguito a un incontro sull'arrivo del Papa a Redipuglia.

Un messaggio commovente è stato inviato a tutti i socie della Croce Rossa di Trieste in cui Antonietta Pasqualini viene ricordata come «...una memoria storica, un'organizzatrice infaticabile, un patrimonio di conoscenze e di professionalità. Tutti noi abbiamo perso una persona apprezzata e amata per il rigore, il sorriso, la disponibilità, la pazienza e l'umiltà di cuore...»

Sulla dinamica dell'incidente, avvenuto in un momento di forte pioggia, ha lavorato la Polizia Stradale intervenuta sul luogo dell'incidente, insieme al personale del 118 che ha soccorso la donna trasportandola d'urgenza a Cattinara, dove purtroppo è deceduta nel corso della notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drammatico investimento sulle rive: morta in ospedale durante la notte

TriestePrima è in caricamento