Droga in via Settefontane: arrestato spacciatore 23enne

Alcuni frequentatori dell'area di piazza Perugino hanno manifestato ritrosia nel collaborare con gli investigatori, ed è stata aperta a loro carico un'indagine per il reato di favoreggiamento

Forniva marijuana a numerosi giovani gravitanti nella zona di piazza Perugino ed è stato arrestato lunedì scorso (7 gennaio). Si tratta di L.D., 23enne triestino, su di lui ha indagato il nucleo di Polizia giudiziaria della Polizia Locale con il coordinamento della Procura della Repubblica di Trieste. Le indagini sono partite nei pressi della piazza, proprio a seguito di un controllo preventivo nei confronti di due giovani.

Uno di essi è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e per tale motivo, di concerto con l'autorità giudiziaria, sono stati predisposti servizi mirati per identificare il suo fornitore: poiché alcuni frequentatori dell'area hanno manifestato una certa ritrosia nel collaborare con gli investigatori, è stato aperto a loro carico un fascicolo d'indagine per il reato di favoreggiamento; sin da subito l'attenzione si è focalizzata su un appartamento di via Settefontane dov'era stato notato un intenso andirivieni di giovani assuntori.

In breve tempo la tradizionale attività di osservazione e pedinamento ha portato ad accertare più episodi di compravendita di marijuana per quantitativi variabili dalla singola dose sino a 25 grammi. Una volta raccolti sufficienti elementi probatori a carico di L.D., il Giudice per le indagini preliminari di Trieste ha emesso nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari con immediata esecuzione. Durante la contestuale perquisizione dell'abitazione si è rinvenuta un'ulteriore sostanza stupefacente (tipo hashish).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di iscritti alle alle università online, ecco quelle riconosciute dal Miur

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Blitz della Finanza sui subappalti in Fincantieri: un arresto, 19 aziende coinvolte e 34 indagati

Torna su
TriestePrima è in caricamento