Droga, scoperto laboratorio della marijuana in viale XX Settembre

Arrestato un uomo dalla Polizia: sequestrati più di un chilo di marjiuana, oltre a più di 50 piante, attrezzatura per l’irrigazione e lampade particolari per favorirne la crescita

foto di repertorio

La Polizia di Stato nell’ambito dell’attività di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, lo scorso 6 febbraio, ha eseguito una perquisizione nei confronti di P.G., cittadino italiano, pregiudicato, residente in viale XX Settembre.

L’attività della polizia ha permesso di scoprire che presso l’abitazione dell’uomo vi era un vero e proprio laboratorio adibito alla coltivazione di marjiuana.

Nel corso della perquisizione sono stati trovati e sequestrati più di un chilo di marjiuana, oltre a più di 50 piante, attrezzatura per l’irrigazione e lampade particolari per favorirne la crescita. Dopo le formalità di rito P.G. è stato tratto arrestato per violazione dell’art. 73 D.P.R. 309/90 (Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope), mentre l’appartamento e l’attrezzatura del laboratorio sono stati posti sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento