Cocaina in tasca: arrestato 43enne per spaccio

L'uomo è stato notato dalla Squadra Mobile della Polizia mentre attraversava viale XX Settembre con atteggiamento circospetto. Quando D.Z. ha visto gli agenti ha manifestato inquietudine e insofferenza. Aveva con sé 15 grammi di droga e 450 euro in contanti

Foto di repertorio

Arrestato per possesso di cocaina D.Z., 43enne italiano. L'uomo è stato notato dalla Squadra Mobile della Polizia ieri, lunedì 23 settembre, mentre attraversava in fretta viale XX Settembre con atteggiamento circospetto. Quando D.Z. ha visto gli agenti ha manifestato inquietudine e insofferenza. Per questo motivo i poliziotti hanno deciso di effettuare un controllo più approfondito, all’esito del quale l’uomo ha consegnato spontaneamente un involucro in cellophane contenente circa 15 grammi di polvere bianca risultata successivamente positiva alla cocaina.

L'arresto

Questo oltre alle modalità di occultamento e il rinvenimento di circa 450 euro in contanti nelle tasche di D.Z., hanno indotto glie agenti a pensare che la droga fosse destinata alla successiva vendita al dettaglio. Per tali motivi, D.Z., al termine degli atti di rito, è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste che coordina le indagini.

Espulso e condannato per guida sotto l'effetto di droghe: 36enne "beccato" a Fernetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

  • "Scambio di persona", spunta un'altra versione sull'aggressione a Muggia

Torna su
TriestePrima è in caricamento