menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dubs & Battaglia ( Pdl in 5a Circoscrizione ): " a Rischio la Validita' del Regolamento Imu di Trieste

Riceviamo da Roberto Dubs e Francesco Battaglia ( Pdl in 5a circoscrizione ) e pubblichiamo:LETTERA AL SEGRETARIO GENERALE: A RISCHIO LA VOTAZIONE DEL REGOLAMENTO IMU CALENDARIZZATA GIOVEDI’ IN CONSIGLIO COMUNALE.Lunedì 24 settembre il Comune di...

Riceviamo da Roberto Dubs e Francesco Battaglia ( Pdl in 5a circoscrizione ) e pubblichiamo:

LETTERA AL SEGRETARIO GENERALE: A RISCHIO LA VOTAZIONE DEL REGOLAMENTO IMU CALENDARIZZATA GIOVEDI' IN CONSIGLIO COMUNALE.

Lunedì 24 settembre il Comune di Trieste ha pagato 19 gettoni di presenza dei consiglieri più il lavoro serale del segretario verbalizzante ed il super gettone del Presidente per una riunione completamente inutile.

Dopo la richiesta di sospensiva sul parere al regolamento dell' IMU infatti, il consiglio della V Circoscrizione è stato intenzionalmente riconvocato fuori tempo massimo ovvero dopo il termine ultimo per esprimere un voto sul documento, il termine era infatti il giorno 22 settembre, nonostante ci fossero i tempi tecnici per votare il Regolamento IMU entro la scadenza imposta dal Comune.

"Chi ha deciso di convocare la seduta lunedì 24 o lo ha fatto deliberatamente o per manifesta incapacità di leggere i documenti - dice il capogruppo del PDL Roberto Dubs - In entrambi i casi il fatto è gravissimo perché oltre a sprecare danaro pubblico si è di fatto impedito al consiglio di esprimersi democraticamente su questo importante provvedimento. La circoscrizione non è il circolo del bridge, chi non è in grado di gestire responsabilmente il parlamentino si faccia da parte "

Un altro elemento che ha fatto letteralmente imbufalire il PDL è che i documenti mancanti per quali si era chiesta la sospensiva non sono stati inviati ai consiglieri come richiesto.

"La Presidente della Circoscrizione, supportata e consigliata male da qualcuno, - commenta il capogruppo del PDL Roberto Dubs - non inviando ai consiglieri i documenti ricevuti e le tempestive comunicazioni giunte via mail dall'assessore Consoli ha messo in cattiva luce l'operato gli uffici comunali e del suo Assessore. Contemporaneamente è riuscita anche nell'ardua impresa di compattare un'opposizione molto spesso divisa. - dice Dubs - Lega, PDL, FLI, L.Dipiazza e UATS infatti hanno abbandonato tutti assieme l'aula prima del voto facendo mancare il numero legale."

Ma non finisce qua, il PDL annuncia che si rivolgerà al segretario generale del Comune : "la vicenda si configura come un'intenzionale e premeditata volontà di impedire al Consiglio di esprimere il proprio voto. - spiega Dubs - ed oltre a questo ai sensi del Regolamento, che evidentemente la Presidente non ha mai letto con attenzione, i termini per votare sono ancora aperti poiché non abbiamo ancora ricevuto gli atti mancanti".
A questo punto questo rilievo potrebbero pesare sull'intero iter di approvazione del regolamento IMU di Trieste.
"E' la seconda volta in pochi mesi che si ripete questa spiacevole prassi di convocare sedute del parlamentino per nulla - ricorda il Cons. Francesco Battaglia del PDL - adesso la misura è colma, non possiamo più tollerare queste anomalie"

Roberto Dubs
Capogruppo PDL

Francesco Battaglia
Consigliere PDL

V Circoscrizione - Comune di Trieste

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento