Due interventi delle forze dell'ordine in pochi giorni in via Beccaria

Un residente segnala altri disordini nella stessa via dove sabato scorso si era consumata una rissa edove, abitualmente, si assisterebbe a «spaccio e consumo di droghe»

Ancora tensione in via Beccaria dopo la rissa di sabato scorso, in cue due uomini (di cui uno accompagnato in caserma dai Carabinieri) hanno aggredito un buttafuori della sala giochi. Anche ieri sera, come testimonia un residente, tre volanti della Polizia si sono precipitate davanti alla sala corse.

Nella precedente testimonianza erano stato riferita la presenza di «spaccio e consumo di droghe sotto gli occhi dei residenti e delle mamme con bambini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento