Cronaca

Due ragazze austriache drogate e stuprate durante una vacanza in Istria

E' successo al campeggio Lanterna a Torre nel Parentino. Le due si trovavano in Croazia per una gita di maturità.

Foto tratta da Wikipedia

Due giovani austriache sono state drogate, molestate sessualmente e stuprate dai sorveglianti del campeggio Lanterna a Torre nel Parentino. Lo ha riportato il Kronen Zeitung. Le vittime  si trovavano in Croazia per una gita di maturità. A seguito della notizia apparsa sul media austriaco, il media croato Novi List ha scritto che la Polizia istriana ha confermato di aver ricevuto, tra il 20 giugno e il 10 luglio, due denunce per delitti contro la libertà sessuale commessi proprio nel campeggio Lanterna.

Per quel che riguarda la prima denuncia la portavoce della Questura Suzana Socak ha dichiarato: "A seguito delle indagini è emerso che un 19enne è stato arrestato perchè sospettato di aver violentato una giovane donna. Entrambi sono cittadini austriaci e si trovavano in Istria per una gita di maturità". Indagini ancora in corso per la seconda denuncia. Secondo fonti ufficiose entrambi i delitti sessuali sarebbero stati commessi dopo alcune feste organizzate per i maturanti austriaci e che nel secondo caso sarebbe coinvolto un sorvegliante, anche lui austriaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due ragazze austriache drogate e stuprate durante una vacanza in Istria

TriestePrima è in caricamento