Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Eclissi solare, venerdì 20 marzo ben visibile anche a Trieste

Il momento di maggior visibilità del fenomeno lo si avrà attorno alle 10.30. Nelle zone del Nord Italia l'eclissi sarà di oltre il 70% della copertura totale. Tutte le indicazioni per i migliori scatti in massima sicurezza

Venerdì tutti con gli occhi all’insù: è in arrivo l’eclissi solare che durerà circa una paio d’ore dalle 9.30 alle 11.30. In Italia, come nella maggior parte dei paesi europei, sarà parziale, ma comunque ben visibile, essendo visibile almeno per il 50%, con punte di oltre il 70% nel Nord Italia.

Per poter ammirare l’eclissi completa ci si dovrà recare nelle zone dell’Atlantico del Nord, nelle Isole Faeroer o nelle Isole Svalbard.

Sarà visibile da chiunque con binocoli, fotocamere e telescopi, ovviamente tutti dotati di filtri per proteggere la proprio vista. Viene raccomandato l’utilizzazione di tutte le protezioni possibili per poter vedere il fenomeno nella massima sicurezza, utilizzando un paio di occhiali adeguati come lo sono quelli da saldatore (14 l’indice di protezione corretto) o altri occhiali che sono realizzati con materiali adeguati alla salvaguardia della vista.

Possibile dunque anche fotografare il fenomeno: scelto il filtro adeguato per la realizzazione degli scatti, dovrà essere impostata per la migliore qualità la lunghezza focale più grande possibile con relative alte velocità di scatto, in modo tale da evitare che esse vengano mosse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eclissi solare, venerdì 20 marzo ben visibile anche a Trieste
TriestePrima è in caricamento