Donati all'ospedale di Gorizia un ecografo portatile e un elettrocardiografo

La strumentazione è stata donata all'Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina dalla società Sofidel-Soffass Spa.

Nuovo ecografo e nuovo elletrocardiografo per l'ospedale di Gorizia. L’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina ha ricevuto in donazione da parte della società Sofidel-Soffass Spa un elettrocardiografo MAC 2000, marca GE Healthcare del valore pari a 3.000,00 euro (Iva esclusa) e un ecografo Versana Active, marca GE Healthcare del valore pari a 14.000,00 euro (Iva esclusa) da destinare alla Sc Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Gorizia. Tale strumentazione permetterà di migliorare i percorsi diagnostici garantendo una sempre più efficiente assistenza sanitaria agli utenti dell’Ospedale di Gorizia, in particolare per il reparto di Anestesia e Rianimazione ampiamente coinvolto durante l’emergenza COvid 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Schianto nella notte in via Giulia, morto scooterista di 50 anni

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

  • Diciassettenne scomparsa da giorni in Carso, l'appello della polizia slovena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento