Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Educazione al rispetto dell'ambiente, anche in città la “Giornata nazionale dell'albero 2014”

18.09 - ricco il programma della due giorni di giovedì 20 e venerdì 21 novembre. Il progetto che offrirà a molti bambini e ragazzi (oltre 200 quelli vi hanno aderito lo scorso anno) una due giorni di festa, un'occasione per fare didattica anche attraverso il gioco all'aria aperta

Antonella Grim

In occasione della Giornata nazionale dell'albero 2014”, iniziativa patrocinata  dal Ministero dell’Ambiente, anche a Trieste, come in diverse altre città italiane, saranno promosse iniziative di sensibilizzazione ambientale rivolte ai ragazzi delle scuole e dedicate al rispetto della natura, con particolare attenzione agli alberi e alla raccolta differenziata dell'umido con il compostaggio. Il ricco programma della due giorni di giovedì 20 e venerdì 21 novembre è stato presentato oggi (martedì 18 novembre) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi in municipio, alla quale sono intervenuti l'assessore all'Educazione Antonella Grim, l'arch. Anna Nisi del Servizio spazi aperti e verde pubblico e il consigliere comunale Mario Ravalico.

Ringraziando il collega Andrea Dapretto e il Servizio spazi aperti e Verde pubblico,  l'assessore Antonella Grim ha sottolineato la validità di un progetto che offrirà a molti bambini e ragazzi (oltre 200 quelli vi  hanno aderito lo scorso anno) una due giorni di festa, un'occasione per fare didattica anche attraverso il gioco all'aria aperta. Sono davvero tante -ha ricordato l'assessore Grim- le iniziative che siamo riusciti a mettere in campo, con l'impegno e la passione di tutti, a partire dagli  uffici e servizi comunali e dalle diverse altre realtà che hanno aderito all'iniziativa. Sarà una due giorni nel cuore del giardino pubblico, una proposta che ben si coniuga con la giornata mondiale dell'infanzia e dell'adolescenza  di giovedì 20 novembre.      

Le iniziative promosse dal Comune di Trieste prenderanno quindi il via giovedì 20 novembre, dalle ore 8.45, nel piazzale del cinema del giardino pubblico Muzio de Tommasini, con una presentazione a cura del Servizio Spazi aperti e verde pubblico, cui seguiranno le iniziative (dalle 9.00 alle 10.30) "James Vermino, ambasciatore del terriccio universale" , per bambini dai 6 agli 8 anni, e ancora (dalle 10.30 alle 12.00) a cura di AcegasApsAmga, WWF e AMP Miramare, "Verme anch'io: il riciclo dell'umido a Trieste", per bambini dai 9 agli 11 anni (per informazioni e prenotazioni tel 040 224147 int.2.).

Sempre giovedì 20 nella sala dell'Arac del giardino pubblico, dalle 9.00 alle 12.30, sarà possibile visitare liberamente la mostra fotografica del concorso “L'Albero del Cuore” ,  a cura del Circolo fotografico triestino. Nella stessa sala, ad ingresso libero, dalle 18.00 alle 19.00, incontro per tutti a cura dei Musei scientifici su Umido dove lo metto? Domande e risposte sul compostaggio”.

Momento centrale della due giorni sarà venerdì 21 novembre (giorno esatto della”Giornata dell'albero”) quando alle 9.30, nel piazzale del cinema del giardino pubblico Muzio de Tommasini, sarà allestito “Il bosco del respiro” e saranno accolti i bambini delle scuole. Le iniziative proseguiranno poi (dalle 10.00 alle 11.30) con “Passeggiare per conoscere gli alberi cittadini” e “Girotondo attorno agli alberi” (per info e prenotazioni: nisia@comune.trieste.it 040 6754283) e ancora (dalle 10.15 alle 11.30) “James Vermino, ambasciatore del terriccio universale"  e "Verme anch'io: il riciclo dell'umido a Trieste". Sia al mattino che al pomeriggio sarà possibile visitare ancora nella sede dell'Arac la mostra “L'Alberto del Cuore”, mentre dalle 14.00 alle 15.00, per bambini dai 9 agli 11 anni, si terranno delle passeggiate alla scoperta degli alberi cittadini del giardino de Tommasini.

Oltre alle proposte in programma nel giardino pubblico, sempre venerdì 21 novembre, dalle 9.30 alle 11.30, al Museo Civico di Storia Naturale, laboratorio didattico per bambini dai 9 agli 11 anni, sulle collezioni botaniche, mentre dalle 15.15 alle 16.00, al Civico Orto Botanico “Alberi in forma” e “Passeggiare alla scoperta degli alberi” a cura di Deborah Arbulla e Fulvio Tomsich (ingresso gratuito solo su prenotazione tel. 040 675 8673).

Nello stesso giorno sono in programma altri interessanti appuntamenti sul tema nelle biblioteche comunali. Dalle 9.00 alle 12.15, alla Quarantotti Gambini di via delle Lodole 7/a, a cura di Coop Consumatori Nord Est “Il mio albero: pauroso triste vitale allegro” per bambini dai 7 agli 11 anni, mentre dalle 9.30 alle 10.30, alla Mattioni di Borgo San Sergio, “La mia casa è un albero” per bambini dai 3 ai 6 anni. In entrambe le biblioteche saranno inoltre allestite vetrine con proposte di letture a tema e una vetrina virtuale sul portale www.biblioest.it

Infine, sempre venerdì 21 novembre, alle ore 14.30, al teatro Miela,  proiezione del film d'animazione, premio Oscar 1988, “L'uomo che piantava gli alberi” (durata circa 40') diretto da Frédérick Back, tratto dall'omonimo romanzo di Jean Giono. Proiezione per bambini dai 5 agli 11 anni, che sarà preceduta da una lettura di Julian Sgherla. Nella stessa giornata, ancora Miela, si terrà l'appuntamento con “Al cinema, ragazzi!” in occasione del 20 novembre, Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza (www.triestescuolaonline.it). Ingresso gratuito solo su prenotazione: comitato.trieste@unicef.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educazione al rispetto dell'ambiente, anche in città la “Giornata nazionale dell'albero 2014”

TriestePrima è in caricamento