menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Educazione civica a scuola: Dipiazza alla raccolta firme

"È molto importante che ragazzi e giovani, fin dalla prima età, conoscano e sappiano quali sono i diritti-doveri del vivere civile, dalla nostra Costituzione (di cui ricorre quest'anno il 70° anniversario) fino a diventare i buoni cittadini del futuro"

"Noi siamo cresciuti bene perchè avevamo educazione. Noi non ci siamo mai permessi di scrivere sui muri o di gettare cartacce per terra, perchè ce l'hanno insegnato. Proprio per questo è importate firmare per reintrodurre l’Educazione Civica nelle nostre scuole". Lo ha dichiarato il sindaco Roberto Dipiazza che oggi, 18 ottobre, in piazza della Borsa ha sostenuto la raccolta firme per l'"Educazione alla cittadinanza come materia autonoma nelle scuole".

"Oggi e domani (venerdì 19 ottobre) dalle 10.00 alle 18.30, in piazza della Borsa a Trieste, - ha spiegato il sindaco - il Comune di Trieste in accordo con l'Anci promuove una raccolta di firme per riportare l'educazione civica come materia autonoma nelle scuole a partire dalle elementari. È molto importante che ragazzi e giovani, fin dalla prima età, conoscano e sappiano quali sono i diritti-doveri del vivere civile, dalla nostra Costituzione (di cui ricorre quest'anno il 70° anniversario) fino a diventare i buoni cittadini del futuro".

Dipiazza ha inoltre ricordato che oltre che alla due giorni nei banchetti di piazza della Borsa, è possibile firmare l'iniziativa popolare anche al Comune di Trieste, in largo Granatieri 2, primo piano, stanza 210, con il seguente orario: lunedì e giovedì dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 14.30 alle 16.30; martedì e venerdì dalle 9.00 alle 11.00; mercoledì dalle 11.00 alle 13.00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento