Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Borgo S. Sergio

Russo lancia il tour nelle periferie: "La più grande operazione di ascolto mai fatta dalla politica triestina"

Il dem ha scelto Borgo San Sergio come punto di partenza: "L'attuale giunta si è rintanata in piazza Unità, noi abbiamo più energia di chi ci ha preceduto". Stoccate a Dipiazza. "Sappiamo trasmettere l'idea di un cittadino che ha voce in capitolo nelle scelte, loro pensano all'ovovia"

"Ogni piazza, ogni rione, è il centro della città". Il candidato sindaco di centrosinistra Francesco Russo lo ripete come un mantra e sempre più consapevole della necessità di mettere d'accordo non solo gli elettori della sua coalizione ma soprattutto del bisogno di unire il centro storico "dove l'attuale giunta si è rintanata" alle periferie dimenticate dalla politica. Punto Franco ha scelto il giorno del mercato in piazza XXV Aprile a Borgo San Sergio per lanciare il tour dei rioni in quella che lo stesso dem definisce come "la più grande campagna di ascolto mai realizzata dalla politica triestina negli ultimi vent'anni. Se sapremo creare una grande alleanza di cambiamento allora sono sicuro sarà efficace". 

"Abbiamo più energia di chi ci ha preceduto"

Nella piazzetta rionale campeggia una gigantografia del vicepresidente del Consiglio regionale, mentre tutt'attorno si muovono i volontari che assieme ad alcuni candidati sono impegnati nel volantinaggio. "Il 60 per cento dei triestini - afferma Russo - ha espresso la voglia di cambiare e voterà non sulla base di divisioni partitiche, bensì guardando a quella scelta che alla fine sarà tra il sottoscritto e il sindaco Roberto Dipiazza". Se è vero che i sondaggi hanno sempre un committente che diffonde i risultati più favorevoli a lui stesso, è altrettanto evidente che la coalizione di centrosinistra sa perfettamente che senza incassare la fiducia delle periferie non ha alcuna chance nei confronti del primo cittadino uscente, che tutti i sondaggi danno come grande favorito. "La rinascità della città passa attraverso le periferie - continnua il dem - dove voglio riuscire a creare centri di socialità attiva, dai servizi alle microaree, dal volontariato a quella luce che in questi ultimi anni ha illuminato solamente gli alberi di Natale del salotto buono. Sia chiaro, quando sarò sindaco confermerò le luci in piazza Unità e le faremo ancora più belle ma noi abbiamo più energia di chi ci ha preceduto e sappiamo trasmettere l'idea di un cittadino che ha voce in capitolo nelle scelte, loro pensano all'ovovia". 

Il tour prosegue nei rioni: attesi colpi di mercato

Nel tour dei rioni Russo ha ideato una formula che si pone su un piano diverso rispetto al volantinaggio tradizionale. "Le persone possono scegliere di barrare la segnalazione che più gli sta a cuore. Una volta raccolte le indicazioni dei residenti, alla fine del lungo viaggio nelle periferie le segnalazioni più votate entreranno a pieno titolo nel programma elettorale". A tal proposito, le date in cui Punto Franco svelerà il contenuto dell'impegno pubblico nei confronti dei cittadini saranno il 30 e 31 agosto. "Assieme alle proposte avanzate dalle persone - ha concluso il dem - inseriremo i punti programmatici per il cambiamento di questa città". In attesa di svelare alcuni "colpi di mercato" sui quali regna il massimo riserbo, la campagna elettorale dello sfidante di Dipiazza proseguirà negli altri rioni.

I luoghi del tour fino al 28 agosto

Nel pomeriggio di oggi 18 agosto sarà la volta di Altura, mentre da domani in poi verranno toccate Valmaura (19 agosto, via Puccini dalle 7:30 alle 9 e via Valmaura 12 dalle 9:30 alle 12, ma anche il 26 agosto in strada Vecchia dell'Istria 2 dalle 9:30 alle 12), Servola (20 agosto, via dei Soncini 179 dalle 9 alle 11)  San Giacomo (21 agosto, via dell'Industria 9 dalle 9 alle 11), ma anche Barcola (sempre 21 agosto, lungomare Benedetto Croce ma dalle 17:30 alle 19:30) Opicina (il 23 agosto, via del Salici dalle 9 alle 11), Roiano (24 agosto, piazza tra i Rivi dalle 9 alle 11), San Giovanni (sempre 24 agosto, piazzale Gioberti dalle 16:30 alle 18:30), San Luigi (25 agosto, via Marchesetti angolo via Pasteur dalle 9 alle 11) e largo don Bonifacio (fontana di viale XX Settembre, 27 agosto dalle 9:30 alle 12); infine il 27 agosto dalle 17 alle 19 Russo sarà in piazza della Borsa, mentre il 28 agosto, ultimo giorno del tour dei rioni, la civica Punto Franco toccherà largo Barriera vecchia al mattino (dalle 9:30 alle 12) mentre chiuderà in piazza Cavana dalle 17 alle 19. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Russo lancia il tour nelle periferie: "La più grande operazione di ascolto mai fatta dalla politica triestina"

TriestePrima è in caricamento