Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Muggia - San Dorligo

Elezioni 2021, Paolo Polidori è il candidato del centrodestra a Muggia

Il 56enne triestino è stato presentato pubblicamente questa mattina in piazza Marconi. "Mettersi in gioco per fare il sindaco non è una cosa facile, bisogna portare avanti le proprie idee e quei progetti che abbiamo e che vogliamo realizzare". Il supporto di Fedriga e Dipiazza, il centrodestra si compatta e schiera "l'artiglieria pesante"

Si compatta, schiera l'artiglieria pesante ed ufficializza pubblicamente l'investitura del leghista Paolo Polidori a candidato sindaco di Muggia. La campagna elettorale del centrodestra è partita nella mattinata di oggi 3 agosto proprio da quella piazza Marconi che, in occasione del carnevale di due anni fa aveva visto, dall'alto di un balcone, scherzare con una fascia tricolore. Da Fratelli d'Italia a Progetto Fvg, da Roberto Dipiazza fino a Massimiliano Fedriga, per supportare il 56enne triestino e residente nella località rivierasca si sono presentati tutti. "Mettersi in gioco per fare il sindaco non è una cosa facile - queste le parole dell'attuale vicesindaco di Trieste - bisogna portare avanti le proprie idee e quei progetti che abbiamo e che vogliamo realizzare. Se i nostri progetti hanno la credibilità da parte della Regione vuol dire che siamo in una situazione felice, così potremo dare una svolta non nei 100 giorni ma nei prossimi cinque anni". 

La spinta di Fedriga e Dipiazza

Nonostante le voci di una scarsa convinzione da parte dello stesso Polidori, alla fine ha prevalso la linea leghista, con la spinta "all'unità del centrodestra" che arriva direttamente dal governatore Fedriga. "Il progetto che Paolo ha per Muggia mi convince moltissimo - così il presidente della Regione - e sono qui perché penso che tu possa essere un ottimo sindaco per questa città. Le amministrazioni vincenti sono quelle che ascoltano, parlano e si correggono grazie all'aiuto dei cittadini. La politica degli annunci deve finire, dobbiamo tornare alla politica della concretezza, della credibilità. Fare il candidato sindaco è una sfida difficile ma penso sia arrivato il momento di mettersi in gioco. La Regione è con Muggia e Fedriga con Paolo Polidori". 

Tutto il centrodestra per Polidori 

Ad ascoltare gli endorsement pubblici di Fedriga e del sindaco di Trieste Roberto Dipiazza c'erano l'assessore regionale alla Sicurezza Pierpaolo Roberti, i consiglieri regionali Ghersinich, Slokar, Lippolis, l'assessore al Commercio del Comune di Trieste Serena Tonel, i consiglieri comunali Razza, Claudio, Bertoli e Canciani, l'esponente di Fratelli d'Italia Nicole Matteoni, il segretario provinciale di Progetto Fvg Giorgio Cecco, la leghista vicepresidente dei Giuliani nel Mondo Pamela Rabaccio e molti militanti storici del Carroccio. Insomma, uno schieramento imponente che riunisce le diverse anime del centrodestra. "Paolo è innanzitutto un imprenditore e in tutti questi anni abbiamo lavorato bene. Riusciremo a fare cose molto importanti per questa città, ora lasciamo stare quello che han fatto gli altri, pensiamo a quello che faremo noi" ha concluso Dipiazza. Sulla data del voto, nonostante manchi l'ufficialità, il 3 e 4 ottobre sembrano essere i giorni in cui i muggesani sceglieranno il loro primo cittadino per i prossimi cinque anni. Per i comuni sotto i 15 mila abitanti non è previsto il cosiddettto ballottaggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2021, Paolo Polidori è il candidato del centrodestra a Muggia

TriestePrima è in caricamento