Centenario della Grande Guerra: Emanuele Filiberto torna a Trieste

Il principe partirà da Redipuglia accompagnato dal sindaco Roberto Dipiazza per poi arrivare a Trieste. In serata si recherà a Fagagna per un galà di beneficenza

Centenario della Grande Guerra, il principe Emanuele Filiberto torna in Friuli
Il principe a Trieste

Emanuele Filiberto torna in visita in Friuli Venezia Giulia dopo un anno e mezzo. Il 20 settembre concluderà infatti il suo tour in regione in occasione della cerimonia di chiusura per il centenario della Grande Guerra.
Accompagnato dal sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, il principe visiterà dapprima il cimitero austro-ungarico di Redipuglia per poi arrivare a Trieste dove saluterà la comunità istriano-fiumana-dalmata, la Risiera di San Sabba e la Foiba di Basovizza.

Galà di beneficenza a Fagagna

A fine giornata il principe si sposterà in Friuli e si recherà al galà di beneficenza organizzato al Castello di Villalta di Fagagna, appuntamento pubblico e d'intrattenimento, aperto a chiunque voglia partecipare previo versamento anticipato di 125 euro e rispetto del dress code stabilito.
La raccolta fondi è finalizzata al progetto Casa Savoia e all'acquisto di attrezzature per il Centro Medico pedagogico Santa Maria dei Colli di Fraelacco di Tricesimo, Sorelle dei poveri di Santa Caterina da Siena.


 

Potrebbe interessarti: https://www.udinetoday.it/cronaca/centenario-grande-guerra-principe-emanuele-filiberto-friuli.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/UdineToday/131006693676317

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Conte: "Se continuiamo così, in due settimane tutte le regioni saranno gialle"

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Vietati spostamenti tra regioni, ecco il nuovo Dpcm: cosa cambia

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

Torna su
TriestePrima è in caricamento