Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

La vittima dell'incidente è Emanuele Laghi, una vita nel commercio e nell'arte

Commerciante di successo negli anni Ottanta, Laghi è morto a seguito del fatale incidente avvenuto in corso Italia verso le 23 di ieri 2 settembre

La vittima del terribile incidente avvenuto all'incrocio tra corso Italia e via santa Caterina nella notte di ieri 2 settembre è Emanuele Laghi. Commerciante che aveva fatto la fortuna negli anni Ottanta, Laghi stava trasportando a mano la propria bicicletta quando è stato sbalzato sull'asfalto dopo essere stato investito da una motocicletta. Laghi è stato a lungo rianimato, anche a causa di un arresto cardiaco. Giunto all'ospedale di Cattinara già in gravissime condizioni, è stato portato in sala operatoria dove non c'è stato nulla da fare. La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale intervenuta sulla scena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vittima dell'incidente è Emanuele Laghi, una vita nel commercio e nell'arte

TriestePrima è in caricamento