rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Emergenza Covid: Asugi apre 37 posizioni a tempo indeterminato

Sono state inoltre approvate nuove assunzioni su copertura di posti vacanti, quali turn over o sostituzioni di personale assente

Asugi cerca 37 figure professionali da assumere a tempo indeterminato, a causa delle nuove esigenze collegate all’emergenza Covid-19. Nei territori e servizi di competenza di ASUGI si è infatti resa necessaria una serie di tempestivi interventi per dotare le strutture delle risorse necessari, anche dal punto di vista del personale. Sono state inoltre approvate nuove assunzioni su copertura di posti vacanti, quali turn over o sostituzioni di personale assente:

- 2 unità di Dirigente medico in disciplina “Chirurgia generale” a tempo indeterminato, da assegnare alla SC Chirurgia generale – Area isontina, di cui 1 con decadenza contestuale di un rapporto a tempo determinato di pari profilo e disciplina;

- 1 unità di Dirigente medico in disciplina “Neuropsichiatria infantile” a tempo indeterminato, da assegnare alla SC Neuropsichiatria infantile – Area isontina, con decadenza contestuale di un rapporto di comando di pari profilo e disciplina;

- 7 unità di C.P.S. - Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare (cat. D) a tempo indeterminato, da assegnare al DAI Cardiotoracovascolare, di cui 6 con decadenza contestuale di altrettanti rapporti a tempo determinato di pari profilo;

- 2 unità di C.P.S. - Tecnico sanitario di radiologia medica (cat. D) a tempo indeterminato o, nelle more della disponibilità di graduatoria concorsuale, a tempo determinato, da assegnare al DAI Diagnostica per Immagini, a ristoro di altrettante cessazioni avvenute nell’anno in corso;

- 25 unità di Operatore Sociosanitario (cat. BS) a tempo indeterminato da assegnare a vari servizi, di cui 14 di area giuliana e 11 di area isontina, a ristoro di altrettante cessazioni avvenute nell’anno in corso;

Si è, inoltre, ritenuto necessario, in relazione alle assunzioni del profilo di Operatore Sociosanitario, di autorizzare altresì l’acquisizione a tempo indeterminato dei candidati attualmente in servizio presso ASUGI a tempo determinato e utilmente collocati nella graduatoria approvata dall’A.R.C.S. limitatamente a coloro che verranno raggiunti nello scorrimento di graduatoria finalizzato a reperire le suddette 25 nuove unità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid: Asugi apre 37 posizioni a tempo indeterminato

TriestePrima è in caricamento