menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emozione a Casarsa per il Recital in onore di Pasolini: commozione e sold-out

Entusiasmo, emozione, commozione e dieci interminabili minuti di applausi al Teatro Pier Paolo Pasolini, gremito in ogni ordine di posto, per la dedica speciale di cinque grandi artisti del panorama musicale e teatrale al più grande intellettuale del 900 italiano e non solo: il Recital in onore di Pier Paolo Pasolini

Entusiasmo, emozione, commozione e dieci interminabili minuti di applausi al Teatro Pier Paolo Pasolini, gremito in ogni ordine di posto, per la dedica speciale di cinque grandi artisti del panorama musicale e teatrale al più grande intellettuale del 900 italiano e non solo: il Recital in onore di Pier Paolo Pasolini, nella "sua" Casarsa, uno dei primi e più attesi grandi eventi in programma per commemorare il 40esimo anniversario della sua scomparsa. 

Il pianista compositore Remo Anzovino, uno dei più originali e visionari della scena strumentale, Mauro Ermanno Giovanardi, una delle voci più intense e profonde della canzone d'autore, Danilo Rossi, prima viola de La Scala,  Marco Anzovino alle chitarre e percussioni, con la partecipazione straordinaria del celebre attore Lino Capolicchio (Il Giardino dei Finzi Contini e Metti una sera a cena), tutti assieme per un omaggio commosso e commovente che ha visto l'alternarsi tra l'esecuzione di alcune musiche di Anzovino nate sotto l’influenza del poeta corsaro (Spasimo, Natural Mind, Cammino nella Notte), due celebri canzoni di Giovanardi (Nel Centro di Milano e Io Confesso), due capolavori della canzone italiana (Una storia sbagliata di De Andrè e Un Giorno dopo l’altro di Luigi Tenco) alle letture di Capolicchio dal suo diario privato e da alcune poesie di Pasolini e ha visto soprattutto la prima esecuzione assoluta dell’Alba dei Tram, il capolavoro di Remo Anzovino con le parole di Giuliano Sangiorgi   dei Negramaro, interpretate magistralmente dalla voce di Mauro Ermanno Giovanardi (ex La Crus) e dalla prima viola de La Scala Danilo Rossi. Il Recital è stata la prima esaltante tappa del progetto di Anzovino dedicato a Pasolini: giovedì 29 ottobre sarà disponibile online ““L’Alba dei Tram – canzone per Pasolini” e venerdì 6 novembre uscirà in tutti i negozi di dischi l’album “L’Alba dei Tram – dedicato a Pasolini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento