Cronaca

Enel, nuova linea elettrica tra i comuni di Monfalcone e Duino-Aurisina: più energia per 8.000 famiglie

L'investimento complessivo dell'intervento è di circa 1.500.000 euro

Importante intervento di potenziamento della rete elettrica da parte di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica in Italia, nelle province di Gorizia e Trieste.                                                                                                                                                                             

È infatti entrata in servizio una nuova linea elettrica tra i comuni di Monfalcone e Duino-Aurisina, che grazie all’utilizzo di cavi e materiali caratterizzati da tecnologia di ultima generazione, sarà in grado di assicurare un servizio sempre migliore e di qualità.

Il nuovo elettrodotto a 20.000 Volt è lungo oltre 8 km e consentirà di fornire maggiore energia ad oltre 8000 tra famiglie, imprese ed attività turistiche dell’area compresa tra Monfalcone, Duino e Sistiana, rendendo al contempo la rete maggiormente interconnessa e quindi più resiliente in caso di eventi atmosferici, che nel corso degli ultimi anni stanno diventando sempre più frequenti ed estremi. 

L’importante investimento, del valore di circa 1.500.000 euro, rientra nei piani di sviluppo della rete elettrica previsti da e-distribuzione e destinati a implementare la rete esistente per incrementare la quantità di energia messa a disposizione alla clientela civile ed industriale.

«Nel territorio di Duino Aurisina, Sistiana ed in Friuli-Venezia Giulia in generale – sottolinea Gianluigi Trento, Responsabile progetti e autorizzazioni impianti rete e-distribuzione Triveneto – abbiamo già raggiunto, da tempo, un livello di qualità eccellente, in linea o addirittura migliore rispetto agli standard europei. Il miglioramento continuo della qualità del servizio rappresenta, infatti, da sempre, la nostra missione. Nel caso dell’area interessata dall’intervento – conclude Trento - l’implementazione del grado di connessione delle reti e le costanti operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti, consentiranno anche di ridurre i disturbi provocati da danneggiamenti o eventi esterni e, in caso di guasto, di ridurre drasticamente i tempi di rialimentazione della clientela».

In particolare, la nuova linea è dotata di un sistema di telecontrollo che ne permetterà la gestione in tempo reale dal Centro Operativo di Udine, attivo 24 ore su 24 sette giorni alla settimana.

La riduzione delle interruzioni è da sempre l'obiettivo primario perseguito da e-distribuzione anche se si ricorda che i guasti accidentali, per loro natura e nonostante il costante impegno dell'Azienda per ridurne la durata ed il numero, sono ineliminabili dalle reti di distribuzione.

Nonostante la supervisione condotta da parte del Centro Operativo regionale di Udine, si ricorda inoltre che i clienti possono segnalare eventuali disservizi utilizzando il numero verde 803 500, in funzione 24 ore su 24, gratuito sia per le chiamate da fisso che da cellulare. Il servizio è attivo tutti i giorni dell'anno. In caso di guasto già noto, un messaggio preregistrato informerà il cliente che l'intervento è già in corso. Inoltre è possibile conoscere lo stato della propria fornitura utilizzando l’apposita APP per smartPhone, inviando un SMS al numero 3202041500 o consultando il sito https://e-distribuzione.it/it-IT/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel, nuova linea elettrica tra i comuni di Monfalcone e Duino-Aurisina: più energia per 8.000 famiglie

TriestePrima è in caricamento