menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Energia e rifiuti: Il portale dei prezzi, nuovo servizio camerale

La Camera di Commercio Venezia Giulia lancia il servizio Energia PMI che mette a confronto le offerte dei principali fornitori di energia elettrica

La Camera di Commercio Venezia Giulia lancia il servizio Energia PMI che mette a confronto le offerte dei principali fornitori di energia elettrica. Questo il servizio che, in collaborazione con la REF Ricerche, l'Ente camerale presenterà lunedì 19 febbraio alle ore 10.00 presso la sede di Gorizia in via Crispi. Sarà quella di lunedì anche l'occasione per rilanciare e rinnovare l' Osservatorio tariffe della Venezia Giulia.

Accessibili direttamente dal sito internet della Camera di Commercio Venezia Giulia, il servizio Energia PMI è particolarmente utile in questo momento in cui il mercato dell'energia è alla vigilia di una fase di profondi cambiamenti: secondo quanto previsto dal DdL concorrenza, dal prossimo 1.o luglio 2019 verrà meno il servizio di Maggior Tutela e l'approvvigionamento di energia elettrica avrà luogo esclusivamente nell'ambito del mercato libero. Al fine di accompagnare gli utenti finali in questo delicato passaggio verso il mercato libero (si stima che in tutta la regione quasi un quinto dei volumi di energia elettrica transiti ancora per il mercato regolato), la Camera di Commercio Venezia Giulia ha implementato un portale gratuito per permettere alle micro e piccole imprese di valutare in maniera semplificata e accessibile le offerte commerciali.

L'obiettivo finale consiste nel permettere una più semplice comprensione del mercato ed un aumento della consapevolezza nella selezione da parte delle PMI e, per questa via, di offrire alle imprese gli elementi per conseguire risparmi significativi sui costi di fornitura e competere più efficacemente sui mercati. Con il portale esse possono visionare, infatti, le caratteristiche fondamentali delle proposte commerciali riferite ai principali operatori di mercato, sia sotto il profilo delle condizioni economiche che sotto quello degli aspetti più prettamente qualitativi del servizio offerto (dalla tipologia di prezzo alla durata del contratto, dalle modalità di fatturazione agli eventuali servizi a maggior valore aggiunto).

Il portale verrà aggiornato in tempo reale per rendere consultabili le offerte effettivamente sottoscrivibili e potrà configurare un servizio di prima assistenza alle imprese in vista della rimozione ex lege della maggior tutela. Il servizio è accessibile al seguente link: www.energiapmi.it/vgcamcom.
Di non minore importanza l'aggiornamento annuale del Rapporto TASP 2017 (Tariffe Servizi Pubblici, https://veneziagiulia.repertoriotariffe.it). La piattaforma, avviata lo scorso anno dall'ente camerale, consente alle imprese di ricostruire il costo del servizio rifiuti nel proprio Comune, di confrontarlo con quello dei Comuni limitrofi e di valutare la qualità del servizio offerto. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ristrutturare

Superbonus 110%: i lavori necessari per richiedere l'incentivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento