Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Enpa, volpe ferita a Trieste: soccorsa e ricoverata

Il volpino ha una zampa posteriore con una profonda ferita, ma l’arto non è fratturato; c’è anche una patologia della pelle ed una denutrizione importante. Ma i veterinari dell’E.N.P.A. risolveranno questi problemi in poche settimane

La volpe ferita che da alcune settimane veniva vista, nelle ore più strane, aggirarsi zoppicante nei pressi della colonia felina di Aquilinia dopo la ditta Autamarocchi, è stata finalmente soccorsa ed è ricoverata all’E.N.P.A. dove riceverà le cure necessarie. Il merito dell’operazione di soccorso, ci segnala Gianfranco Urso Coordinatore Regionale E.N.P.A., va al sig. Teodoro F. che è riuscito a chiuderla in una casetta / rifugio per gatti, concludendo una lunga serie di appostamenti e visite dei volontari della Protezione Animali compiuti nei giorni (e nelle notti) scorse. Un ringraziamento anche ai Vigili del Fuoco di Muggia sempre disponibili al soccorso animale.

Il volpino ha una zampa posteriore con una profonda ferita, ma l’arto non è fratturato; c’è anche una patologia della pelle ed una denutrizione importante. Ma i veterinari dell’E.N.P.A. risolveranno questi problemi in poche settimane. I numerosi cittadini che hanno segnalato la presenza dell’animale possono, ora, esser tranquillizzati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enpa, volpe ferita a Trieste: soccorsa e ricoverata

TriestePrima è in caricamento