rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
La rotta dei latitanti / Altopiano Carsico / Località Fernetti

"Esco a prendere le sigarette" ma sparisce per nove anni: beccato a Fernetti

Il 36enne di origine romena era stato messo ai domiciliari dalla Procura di Latina ma poco dopo si era dato alla macchia. A fermarlo i carabinieri del Radiomobile di Aurisina

L’aria di casa gli evidentemente gli era diventata irrespirabile e, per prendere una boccata d’ossigeno, avevo deciso di uscire per comprare le sigarette. Peccato che il cittadino romeno di 36 anni messo agli arresti domiciliari e ricercato dalla Procura di Latina abbia deciso di rimanere in giro per lunghi nove anni. Fino a qualche giorno fa quando i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Aurisina l'hanno fermato durante un controllo di retrovalico, scoprendo la latitanza. L'uomo si trovava a bordo di un autobus di linea sulla tratta Francia-Romania, in uscita dal territorio italiano. Una volta beccato, i militari l'hanno arrestato e il giudice, dopo avergli tolto il beneficio degli arresti domiciliari, l'ha fatto accompagnare in una cella del carcere del Coroneo, a Trieste. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Esco a prendere le sigarette" ma sparisce per nove anni: beccato a Fernetti

TriestePrima è in caricamento