Elicottero sulla Val Rosandra, ma è un'esercitazione dell'elisoccorso (FOTO)

Si è tenuta ieri la simulazione di intervento di recupero in un ambiente ostile. SOno esercitazioni che vengono ripetute una volta ogni sei mesi. Coinvolto il personale sanitario dalle varie aziende della regione, il Soccorso alpino e il personale di Elifriulia

Nella splendida cornice della val Rosandra si è svolta ieri l'esercitazione semestrale del personale dell'Elisoccorso FVG.Il personale sanitario (anestesisti rianimatori ed infermieri) proveniente dalle varie aziende della regione insieme al personale tecnico del CNSAS (Corpo Nazionale del.Soccorso Alpino e Speleologico) ed al personale di Elifriulia sono stati impegnati, divisi su due turni (mattina e pomeriggio), in simulazioni di intervento di recupero in ambiente ostile.

L'esercitazione consiste in una parte di movimentazione su terreno impervio con difficoltà alpinistiche, supportata dai tecnici del soccorso alpino e in una parte di imbarchi e sbarchi da elicottero mediante operazioni al verricello compresa la gestione della barella con ferito. Le operazioni si aprono con un briefing collegiale che prevede il ripasso delle rigorose procedure operative e si chiudono con un debriefing multiprofessionale che analizza le possibili criticità incontrate nell'ottica del miglioramento dell'efficienza del servizio. 

Le esercitazioni semestrali rappresentano un momento importantissimo per il confronto, l'aggiornamento ed il retraining delle procedure per tutti i membri dell'equipe di un servizio d'élite del sistema sanitario regionale FVG.

63A46271-9A7F-42D0-86C3-B679344AF846-2

9A55A7FB-E407-408E-9748-A6B7DE3FFF08-2AC5909CF-C77E-44F2-8FC4-E27707540F39-2

D6500AF6-A960-4571-B259-ABC92F1CFDB4-2

F7C00CBF-A1A8-4DFD-9BD2-9A5911597D66-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento