Cronaca Chiarbola - Servola - Valmaura / Via Antonio Baiamonti

Fuga di gas, esplosa una casa in via Baiamonti: un morto

Vigili del fuoco sul posto: saltato il secondo piano del civico 71, sopra il negozio di fiori e accanto all'Unicredit. Una donna tra le macerie e un ferito grave portati fuori dalla palazzina, altri due feriti più lievi trasportati a Cattinara

Tremenda esplosione intorno alle 14.30 di questo pomeriggio in via Baiamonti, al civico 71 (circa a metà della via): una fuga di gas ha fatto deflagrare l'abitazione al secondo piano. Tutta la zona circostante è stata ricoperta di macerie, sotto le quali è stata ritrovata dai Vigili del Fuoco una donna, Marcella Felgo, sorella di Aldo Flego, unica vittima registrata. L'uomo, di circa 80 anni, è precipitato nel momento in cui gli è franato il pavimento da sotto i piedi a causa dell'esplosione. Si registrano un altro ferito grave, l'inquilina del piano di sotto, Filomena Gallone, e due feriti "collaterali": un motociclista colpito da un mattone al momento dello scoppio e una donna sotto choc.

La diretta delle operazioni: 

16.49 - Marco Stabile di Telequattro ha appena reso noto, dopo aver parlato con dei parenti sopraggiunti sul posto, che la donna recuperata da sotto le macerie è Marcella Flego, sorella della vittima, Aldo Flego (80 anni), che stando alla ricostruzione dei Carabinieri, sarebbe precipitato al piano di sotto nel momento in cui il pavimento ha ceduto in seguito all'esplosione. L'altra persona gravemente ferita è Filomena Gallone.

Inoltre, sembra, dalle prime indiscrezioni, che questa mattina siano stati effettuati dei lavori al piano della cucina dei due fratelli Flego: potrebbe essere questa la causa dell'esplosione, ma al momento ripetiamo che si tratta solo di un'indiscrezione.

16.38 - Viene comunicato che via Baiamonti resterà chiusa tutta la notte e domani mattina si deciderà se riaprirla o tenerla chiusa per un periodo di tempo più ampio. Inoltre sembra che i danni siano stati così ingenti, che i Vigili del Fuoco dovranno abbattere parti pericolanti della palazzina che al momento è stata dichiarata inagibile.

16.28 - Cominciano le operazioni di sgombero dell'area e di recupero della vittima. Giunto sul posto anche il sindaco Cosolini, in compagnia dell'assessore Dapretto.

Qui sotto le drammatiche e concitate fasi del recupero della signora da sotto le macerie: le foto sono del nostro lettore Andrea Micali.

16.01 - Purtroppo è arrivata una notizia che tutti temevano: una persona è deceduta a causa dell'esplosione.

Intanto la signora ferita estratta dalle macerie è stata portata già dall'edificio con l'autoscala dei Vigili del Fuoco e ora è soccorsa dagli operati del 118: urla strazianti di dolore della donna. Esemplari come sempre il coraggio e la professionalità dei Vigili del Fuoco.

Nel frattempo è stata sospesa l'energia elettrica in tutto il rione.

15.58 - I Vigili del Fuoco sono riusciti a raggiungere la signora intrappolata, ma nel frattempo un altro ferito, grave, è stato portato via con massima urgente dal 118 in direzione di Cattinara.

15.48 - La signora sotto le macerie è stat raggiunta dai Vigili del Fuoco che stanno cercando di liberarla per poi poterla far assistere dagli operatori del 118.

15.34 - Sono tre le persone residenti nell'appartamento al secondo piano: una donna è stata individuata tra le macerie, è ferita ma sembra che dia segni di vita ai Vigili del Fuoco saliti con l'autoscala. 

Altre due sono le persone ferite: un motociclista colpito dai detriti al momento dell'esplosione e trasportato a Cattinara, ma non in pericolo di vita. Un'altra donna è stata medicata, sotto choc, in seguito all'incidente.

14.50 - Tremenda esplosione in via Baiamonti pochi minuti fa, intorno alle 14.45: sembra che una fuga di gas abbia fatto saltare letteralmente in aria l'ultimo piano della palazzina al civico 71, sopra il negozio di fiori (a lato dell'Unicredit).

Sul posto immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco che hanno chiuso la strada per motivi di sicurezza: danni ingentissimi, non resta niente dell'appartamento, macerie ovunque come vediamo nelle foto della nostra lettrice Roberta Derin. Al lomento non è noto se ci siano feriti o se qualcuno fosse all'interno dell'appartamento.

Sul posto sono giunt anche la Polizia e il 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas, esplosa una casa in via Baiamonti: un morto

TriestePrima è in caricamento