menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza biglietto sull'autobus... ma con "decreto di espulsione" del 2012

Ieri mattina un controllore della Trieste Trasporti ha fermato un uomo sul bus privo del biglietto, così ha chiamato la Polizia: l'identificazione ha rivelato che il passeggero era stato espulso nel dicembre 2012: per lui un nuovo "foglio di via" e un ordine di lasciare il territorio italiano

Nella tarda mattinata di ieri il personale della Polizia di Stato ha denunciato un cittadino serbo, A.T., nato nel 1948, per non aver ottemperato a un decreto d’espulsione e al contestuale ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale, emessi nel dicembre 2012.

L’uomo, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato privo del biglietto da un controllore della Trieste Trasporti a bordo di un autobus. L'operatore della società di trasporto ha telefonato al 113 e sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante, che ha identificato l’uomo e lo ha denunciato alla locale Procura della Repubblica.

Successivamente gli sono stati notificati un nuovo decreto d’espulsione e un nuovo ordine del Questore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento