menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Espulso due volte con nomi diversi, fermato dalla Polizia di Frontiera

Un cittadino albanese è stato arrestato sabato scorso per non aver rispettato il decreto di espulsione da personale della Polizia di Frontiera di Trieste

Un cittadino albanese di 41 anni, A.V. le sue iniziali, è stato arrestato sabato scorso per non aver rispettato il decreto di espulsione da personale della Polizia di Frontiera di Trieste.

L’uomo, rintracciato in Slovenia e riammesso in Italia secondo gli accordi bilaterali, era stato espulso nel 2013 dal Prefetto di Cremona con divieto di reingresso per sette anni.

Da ulteriori accertamenti è emerso che A.V. era stato successivamente espulso nel 2014 sotto un altro nominativo dal Magistrato di Trento con divieto di reingresso per dieci anni.

Per rientrare in Italia, il cittadino extracomunitario, ora nel carcere di Trieste, avrebbe dovuto richiedere una speciale autorizzazione al Ministro dell’Interno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Torta morbida cioccolato e cannella: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento