menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estate 2015, bilancio della Polizia Locale: 6.800 ore di lavoro

Arrestato un molestatore di un'adolescente, denunciato il responsabile di una violenza ai danni di una ragazza, fermi e denunce di due ladri, lotta agli atti di bullismo ai Topolini. Martini: «Dati interessanti nonostante la a diminuzione del 30% negli ultimi 10 anni»

L'arresto di un molestatore di un'adolescente, la denuncia del responsabile di una violenza ai danni di una ragazza, i fermi e le denunce di due ladri colti in flagranza, la lotta agli atti di bullismo ai Topolini e ancora interventi e risposte a segnalazioni dei cittadini. Sono questi alcuni dei risultati dell'attività svolta dalla Polizia locale del Comune di Trieste in servizio sul lungomare di Barcola.

Il bilancio dell'estate 2015 di questo specifico  servizio sul territorio è stato presentato oggi (giovedì 10 settembre) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del municipio, alla quale sono intervenuti il vicesindaco Fabiana Martini, il comandante della Polizia locale Sergio Abbate con il vice Luciano Momic e i consiglieri comunali Mario Ravalico, Anna Mozzi e Sebastiano Truglio.

«Sono dati interessanti - ha detto Fabiana Martini -  che ci consentono di dire che, nonostante tutte le note difficoltà legate alla carenza di personale, con una diminuzione del 30% negli ultimi 10 anni, la Polizia locale di Trieste c'è ed è vicina alla gente, per garantire la sicurezza di tutte le persone, con una presenza costante e puntuale sul territorio». 

In cifre, il comandante Sergio Abbate ha quindi ricordato l'attività del vigile di quartiere sui 4 km del lungomare di Barcola, che si è sviluppata attraverso quattro distinti e coordinati servizi: l'ufficio mobile, il pronto intervento,  la polizia stradale, la polizia  giudiziaria. Dall'11 giugno al 12 settembre, con 94 giornate lavorative, per un totale di quasi 6.800 ore di lavoro. 8 le pattuglie operative 12 ore al giorno, dalle 8.00 alle 20.00, 7 giorni su 7 con 16 operatori tra agenti e sottufficiali. Tra i risultati del pronto intervento da segnalare in particolare anche la sensibile riduzione degli incidenti stradali a Barcola, che negli ultimi cinque anni, dal 2010 a oggi, si sono ridotti del -46% per arrivare al -68% quelli con feriti (allegato pdf dati estate 2015).

10set15. conferenza polizia locale martini-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Report Iss, Riccardi: "In Fvg dati da zona gialla"

  • Cronaca

    Draghi approva il nuovo decreto: resta il coprifuoco alle 22

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento