Cronaca

Estate di Grado pronta a ripartire: in programma oltre 60 appuntamenti

L’estate di Grado riparte con un calendario ricco di iniziative in programma tra giugno e settembre. Concerto per il Solstizio d’Estate con il celebre violinista Stefan Milenkovich

L’estate di Grado sta per partire con un programma davvero ricco di iniziative culturali, tra mostre, rassegne letterarie, musica e spettacoli di grande qualità e per tutti i gusti, che vanno ad aggiungersi ai numerosi eventi promossi dall’assessorato al Turismo. Finalmente sarà possibile riproporre anche degli eventi che erano già stati calendarizzati per il 2020, rimandati a causa dell’emergenza sanitaria, e che l’assessorato alla Cultura ha tenuto in serbo per renderli fruibili, appena possibile, in tutta sicurezza. Tra giugno e settembre sono infatti oltre 60 gli appuntamenti in calendario.

«Quest'anno abbiamo voluto essere ottimisti, programmando una stagione con eventi e appuntamenti di alto profilo, perchè l'estate non deve servire solo a ricaricare le pile, c'è bisogno anche di nutrire lo spirito e l'intelletto, ora più che mai - dichiara l’assessore alla Cultura del Comune di Grado, Sara Polo -. Concerti di musica classica (e non) di grande richiamo sparsi tra Basilica, Isola di Barbana e Parco delle Rose si alterneranno a pomeriggi in riva al mare con scrittori d'eccezione; la Barca delle storie compirà un viaggio in più, vista la grande adesione degli anni scorsi».

Il Concerto per il Solstizio d’Estate

La Rassegna, curata dal direttore artistico Giorgio Tortora, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Grado - Assessorato alla Cultura, e giunta quest’anno alla 38°edizione, costituisce uno dei momenti più qualificati dell’intera offerta turistica gradese che vede nel turismo culturale una storica cifra identificativa premiata, altresì, dalla grande partecipazione di pubblico presente a ogni concerto. Anche per questa edizione il pubblico potrà godere di una serie di concerti di alto livello. Il più atteso è il “Concerto per il Solstizio d’Estate” (21 giugno) che vedrà esibirsi all’alba, presso l’Isola di Barbana, il celebre violinista Stefan Milenkovich accompagnato dalla “Concordia chamber orchestra”. Il programma scelto per l’occasione sarà le “Quattro Stagioni” di Vivaldi, una delle pagine più suggestive della musica, fiorito da piccoli interventi letterari a cura di Leonardo Tognon, come previsto nello spartito dallo stesso Vivaldi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate di Grado pronta a ripartire: in programma oltre 60 appuntamenti

TriestePrima è in caricamento