Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Barriera Vecchia - Città Vecchia / stazione marittima

EuroBioHighTech, l'eccellenza delle imprese scientifiche a Trieste il 26 e 27 settembre

Oltre 30 imprese ed enti di ricerca e Università daranno vita ad un convegno mirato a mettere assieme le diverse realtà del territorio che si occupano di biomedicale. Bravar di BioHighTech NET: "Necessaria la creazione di una strategia di sistema dove ricerca, formazione e finanza debbano avere capacità di mettersi assieme"

Il 26 e 27 settembre la Stazione Marittima diventerà un salone espositivo e congressuale internazionale dedicato a chi fa innovazione in Italia e nell’Europa Centro Orientale nel settore biomedicale, nelle biotecnologie, nell’informatica medica e bioinformatica e nell’Ambient Assisted Living. Il salone espositivo Euro BioHigh Tech 2018 giunge così alla sua quarta edizione. Alla manifestazione di carattere internazionale partecipano oltre 30 imprese ed enti di ricerca e Università. I progetti che verranno presentati saranno 35 e avranno come focus l’innovazione in un settore strategico come quello della salute, che conta circa 5000 addetti.  

I finanziamenti

Nel periodo 2016-2020 la Regione Friuli Venezia Giulia ha realizzato investimenti per oltre 14 milioni di euro, finanziando progetti tra imprese e centri di ricerca, per continuare a supportare il dibattito tra scienziati ed imprenditori. Diego Bravar, Presidente di BioHighTech NET: “Stiamo vivendo uno sviluppo economico del nostro territorio che rende necessaria la creazione di una strategia di sistema dove ricerca, formazione e finanza debbano avere capacità di mettersi assieme”.

“La visione condivisa – ha continuato Bravar – deve essere alla base del lavoro di queste imprese. In un certo senso, EuroBioHighTech diventa un modello per gli eventi di Esof2020, dove si evidenzieranno molteplici livelli di interazione tra realtà: science to business, science to science, science to media, e tentare di condividere il tutto diventa il vero modo di fare innovazione”.

Gli appuntamenti

Il programma inizia mercoledì 26 settembre con la conferenza d’apertura e si svilupperà lungo tutta la giornata nei temi legati alla scienza, mentre il giorno successivo sarà l’aspetto finanziario ad esser toccato dai diversi interventi.

I partecipanti

Le aziende che partecipano alla quarta edizione di EuroBioHighTech sono AB Analitica, Alifax Srl, A.P.E. Research, AREA Science Park, Aries Scarl, Associazione Italiana Ingegneri Clinici, Azienda Sanitaria Universitaria, BioHighTech Net, Biovalley Investments Spa, CBM, Centro di Riferimento Oncologico, Comedical, Confindustria Venezia Giulia, Connected Life Srl, Dental, Dott. Dino Paladin, Elettra – Sincrotrone Trieste, Feature Jam, G&Life Spa, Giance Vision Technologies, Health Tech Cluster Switzerland, IGA Technology Services, Insiel Mercato, Burlo Garofolo, Logic Srl, Medishare, O3 Entreprise, Progetto Train, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati, Servernet Srl, Ulisse BioMed, Università di Udine, Università di Trieste, VivaBicell Spa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EuroBioHighTech, l'eccellenza delle imprese scientifiche a Trieste il 26 e 27 settembre

TriestePrima è in caricamento