menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"L'Europa e l'immigrazione", premiati I vincitori del Premio Ande Scuola: coinvolti 150 studenti

Premio Ande scuola 2015. La cerimonia nella sala del consiglio comunale di trieste alla presenza del sindaco Roberto Cosolini

Primo premio a Florinda Bartoli, classe VM del liceo classico e linguistico Petrarca; secondo a Anna Gariulo, classe VC del liceo scientifico Galilei; terzi ex equo Matteo Landi, classe IVC del liceo scientifico Oberdan e a Nathan Neri, classe IVD dell'istituto Carducci; premio speciale “Alvise Barison” a Haron Zeriali, classe VC del liceo scientifico Preseren.

Sono questi i giovani studenti distintisi nell'edizione 2015 del Premio ANDE Scuola, la cui cerimonia si è svolta oggi pomeriggio (mercoledì 2 marzo) in una gremita sala del consiglio comunale di Trieste, presenti, tra gli altri, il sindaco Roberto Cosolini, la vicesindaco Fabiana Martini, l'assessore all'Educazione Antonella Grim, la presidente della Provincia Maria Teresa Bassa Poropat, il consigliere regionale Emiliano Edera e la presidente dell'ANDE Trieste Etta Carignani. Ande scuola 2-2

Il concorso letterario, aperto alle ultime due classi delle scuole superiori della nostra città, ha visto coinvolti oltre 150 studenti che hanno affrontato un tema di forte attualità come: “L'Europa si è trovata impreparata di fronte ad un esodo di proporzioni eccezionali. In quale modo ritenete che si possa affrontare tale drammatico problema a fine di costruire una 'società complessa' in cui convivano culture e tradizioni diverse”.

Gli elaborati sono stati valutati da una qualificata giuria composta dalla prof. Cristina Benussi, pro rettore e docente di letteratura italiana contemporanea all'Università degli Studi di Trieste, da Paolo Possamai, direttore de “Il Piccolo” e dalla presidente dell'ANDE Trieste Etta Carignani. Al vincitore del premio è stato anche offerto anche uno stage di un mese di formazione in Warsila.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento