Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

L' europarlamentare Sabrina Pignedoli a sostegno di Alessandra Richetti

Nel corso dell'incontro si è parlato di mafia e corruzione per promuovere l'adesione del Comune di Trieste alla rete nazionale di Avviso Pubblico (Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie)

“Assumiamoci la responsabilità di approfondire, fare rete e di non abbassare la guardia!” E’ questo il messaggio che Stefano Scorzato, candidato consigliere del MoVimento 5 Stelle Trieste, ha riassunto al termine della conferenza stampa che si è svolta stamane alle 11 al Bar Knulp, sui temi della mafia e della corruzione. L'incontro fa parte degli eventi della campagna elettorale a sostegno della candidata sindaco Alessandra Richetti. Il senso dell’approfondimento su questi argomenti è quello di promuovere l'adesione del Comune di Trieste alla rete nazionale di Avviso Pubblico (Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie), punto che la formazione pentastellata ha inserito nel proprio programma elettorale.

Ospite dell’incontro l’europarlamentare Sabrina Pignedoli che, attingendo alla sua attività di giornalista d’inchiesta, ha illustrato l’evoluzione delle organizzazioni criminali nel passaggio dalle aree a tradizionale presenza mafiosa alla loro dimensione internazionale. Il ruolo delle istituzioni, dei cittadini e delle categorie economiche nella condivisione di strumenti e buone prassi per imparare a riconoscere i segnali che possono sottendere a tentativi di infiltrazione sul territorio è stato oggetto dell'intervento di Marco Pellegrini, senatore e membro della Commissione Antimafia, intervenuto in collegamento video.

Il consigliere regionale Cristian Sergo ha ricordato la legge regionale 21/2017, voluta dal M5S, che ha consentito la costituzione dell’Osservatorio Antimafia del FVG e ha auspicato che la proposta del M5S locale di aderire ad Avviso Pubblico possa trovare un supporto da tutte le forze politiche. In chiusura la candidata sindaco Alessandra Richetti ha ribadito che, a prescindere da quelli che saranno gli esiti elettorali, l’obiettivo del M5S è quello di ottenere l’adesione del Comune alla questa rete nazionale, apponendo, per prima, la propria firma sul Codice Etico del sodalizio istituzionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L' europarlamentare Sabrina Pignedoli a sostegno di Alessandra Richetti

TriestePrima è in caricamento