Evade e minaccia gli amici con un coltello: arrestato

In manette un triestino nato nel 1995. Era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

L’altro ieri notte la Polizia di Stato di Trieste ha tratto in arresto per evasione un triestino, D.M.B., nato nel 1995. Mentre era ai domiciliari, si è allontanato dall’abitazione e ha raggiunto la casa di alcuni suoi conoscenti in via della Scalinata. Qui ha da subito manifestato un comportamento violento e aggressivo, degenerato in minacce con coltello nei confronti dei presenti.

Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la locale Casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

Torna su
TriestePrima è in caricamento