Evasione accise, sequestrati 26.000 litri di gasolio

Oltre al sequestro del mezzo e dei 26.000 litri di gasolio presenti nei contenitori, le Fiamme gialle hanno denunciato un cittadino di nazionalità slovena, conducente del mezzo, per l'ipotesi di reato di sottrazione del prodotto petrolifero al pagamento dell'accisa

L’intensificazione dei controlli del territorio nella provincia di Trieste disposti dalla Guardia di Finanza hanno permesso di conseguire risultati di oggettiva rilevanza, a dimostrazione della necessità di rafforzare l’azione di prevenzione soprattutto presso determinati punti sensibili. 

Nella prima mattinata del 24 febbraio scorso, nell’ambito dell’attività di pattugliamento delle aree di confine, in esecuzione di un dispositivo a largo raggio coordinato dal Comando Provinciale, un equipaggio della Tenenza di Muggia ha intercettato un autoarticolato proveniente dalla Slovenia che, attraverso il Valico di Rabuiese (TS), si introduceva in territorio nazionale con a bordo 26.000 litri di prodotto petrolifero, dichiarato “olio lubrificante”, confezionato all’interno di fusti da 1.000 litri ciascuno. La verifica dell’intero carico consentiva invece di accertare la reale natura del carburante, ovvero gasolio.

Oltre al sequestro del mezzo e dei 26.000 litri di gasolio presenti nei contenitori, le Fiamme gialle hanno denunciato un cittadino di nazionalità slovena, conducente del mezzo, per l’ipotesi di reato di sottrazione del prodotto petrolifero al pagamento dell'accisa.foto 2-2

L’importante operazione della Guardia di Finanza, sotto la direzione dall’Autorità Giudiziaria di Trieste, è stata finalizzata a contrastare l’illegale traffico di gasolio che - soprattutto negli ultimi anni - ha assunto particolare rilevanza, in quanto favorito da lauti guadagni che scaturiscono dall’elevata incidenza fiscale che colpisce i prodotti petroliferi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le attività di presidio del confine nello specifico settore hanno consentito, negli ultimi tre mesi, di sequestrare 184.000 litri di gasolio e n. 7 automezzi e di denunciare 9 soggetti resisi responsabili degli illeciti traffici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

Torna su
TriestePrima è in caricamento