Cronaca

Forza la serratura e si barrica in chiesa: ancora sotto indagine l'ex parroco stalker

E' successo nella notte tra sabato e domenica. L'uomo era stato accusato di stalking, violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale a dicembre

Torna a far parlare di Padre Costantin Eusebiu Negrea, l'ex parroco della chiesa rumeno ortodossa, accusato di stalking, violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver molestato due commesse del negozio Unieuro del centro commerciale Il Giulia, e per questo sollevato dall'incarico e sospeso per un mese. Questa volta, nella notte tra sabato e domenica, l'ex parroco si è barricato nella chiesa di via dell'Istria, dopo aver scassinato la serratura. Lo riporta Telequattro. Trascorsa la notte sui banchi della chiesta, al mattino ha dato vita ad un parapiglia con il suo successore, conclusosi con l'arrivo di due volanti della Polizia e gli uomini della Digos. Alla vista degli agenti però l’ex parroco si è dato alla fuga, salvo poi riapparire in zona più tardi, in borghese, per la messa. L'uomo, come riportato da Telequattro, è ancora una volta sotto indagine dalla Questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza la serratura e si barrica in chiesa: ancora sotto indagine l'ex parroco stalker

TriestePrima è in caricamento