rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Terminati i lavori

Ex scuola Timeus pronta ad ospitare gli alunni della Sauro-Spaccini

Terminati i lavori da oltre 150 mila euro. Il servizio di trasporto partirà dal primo giorno di scuola, previsto per il 13 settembre

TRIESTE - Sono stati illustrati, nella giornata di lunedì 4 settembre, nel corso di una conferenza stampa, i lavori eseguiti presso l'ex scuola Timeus di via dell'Istria. Presenti tra gli altri gli Assessori Elisa Lodi e Maurizio De Blasio. L'intervento sulla scuola contenitore ex Timeus – è stato riferito nel corso della conferenza stampa - è stato programmato ed eseguito al fine di spostare la scuola dell'infanzia Spaccini (tre sezioni) e la scuola primaria Sauro (14 classi) dall'attuale sede di via Tigor/via Madonna del Mare, oggetto di importanti lavori di restauro ed adeguamento normativo con fondi del PNRR, nel plesso di via dell'Istria, 56. Sono state ricavate tre aule in più e trasformato l'alloggio custode in aula speciale, con annesso un piccolo ripostiglio per l'utilizzo da parte della scuola primaria Sauro. Sono stati inoltre trasformati dei servizi igienici "standard", dedicati all'utilizzo dei bambini più piccoli della scuola dell'infanzia. È prevista infine la creazione di un'area gioco "morbida" nel cortile interno dell'edificio, a disposizione dei bambini della scuola dell'infanzia Spaccini.

"Siamo qui oggi per dare contezza dei lavori di natura edilizia eseguiti nel corso dell'estate per un costo di oltre 150mila euro. Abbiamo accolto tutte le richieste avanzate dalla Dirigenza scolastica, in particolare per quando riguardava la palestra: i bambini potranno usufruire infatti della palestra, in cui abbiamo ricavato uno spazio, della scuola Bergamas, per la quale è stata ordinata anche una rampa d’accesso per i disabili”. “Il trasporto – ha aggiunto l’Assessore De Blasio - sarà garantito agli alunni della scuola dell’infanzia e della primaria con degli scuolabus che partiranno da piazza Venezia e porteranno le bambine e i bambini in Largo Pestalozzi, davanti all’ingresso della scuola, in orari già comunicati all’istituto e alle famiglie, dando priorità alla sicurezza di alunne e alunni”. Gli interventi eseguiti hanno comportato una serie di lavori, tra cui demolizioni, la creazione di nuove aule e il rifacimento di impianti elettrici. Il costo totale è stato di oltre 150 mila euro. Il servizio di trasporto partirà dal primo giorno di scuola, previsto per il 13 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex scuola Timeus pronta ad ospitare gli alunni della Sauro-Spaccini

TriestePrima è in caricamento