menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fabri Fibra a Trieste per le riprese dell'ultimo video

Dopo il singolo "Fenomeno", il primo dall'omonimo album, Fibra sta lavorando nel capoluogo giuliano per lanciare il prossimo brano con il videoclip del regista Cosimo Alemà

Fabri Fibra sta girando il suo ultimo video a Trieste, e il Porto Vecchio è stato scelto come una delle ambientazioni. Dopo la fiction "La porta rossa" e lo spot della Dacia Brave, la città diventa anche scenario per l'hip hop italiano, ospitandone uno dei più acclamati rappresentanti. Dopo l'ultimo singolo "Fenomeno", il primo dall'omonimo album, Fibra sta lavorando nel capoluogo giuliano per lanciare il prossimo brano con il videoclip girato dal regista Cosimo Alemà

All'anagrafe Fabrizio Tarducci, nato a Senigallia nel 1976, dopo un'adolescenza segnata da problemi di peso e depressione si dedica interamente alla musica ed esordisce nella scena del rap underground anni 90 con il duo "Uomini di mare". Il suo debutto da solista come Fabri Fibra avviene nel 2002 con l'album "Turbe Giovanili", a cui seguono i crescenti successi di "Mr. Simpatia" e "Tradimento". Autore di tormentoni quali "Applausi per Fibra", "Bugiardo", "Tranne te" e "In Italia" (featuring Gianna Nannini), il rapper ha collezionato diversi dischi d'oro, di platino e multiplatino, senza contare i tre Wind Music Awards e un Trl Award. Ha venduto più di un milione di copie certificate.

Caustico paroliere, sempre in equilibrio tra immediatezza e messaggio subliminale è stato più volte tacciato di blasfemia dalla chiesa cattolica, ma definito anche misogino e omofobico. In realtà Fibra attinge a piene mani dal linguaggio popolare, senza scremare i termini che offendono alcune categorie. Termini che, ci tiene a precisarlo, in un testo hip hop non devono essere interpretati alla lettera perché «non esprimono opinioni ma documentano un certo tipo di realtà, come i film di Tarantino non intendono incitare alla violenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento