Cronaca Piazza Unità d'Italia

Fontana Quattro Continenti, Famulari (PD): "Restauro dopo tre anni di 'riflessione'"

“Ci sono voluti tre anni alla giunta Dipiazza per sbloccare un lavoro di due settimane, già deciso e programmato dal centrosinistra, e pure già finanziato dal piano delle opere. E vista l'assenza del patto di stabilità, magari ci si poteva permettere anche l'acqua”

“Ci sono voluti tre anni alla giunta Dipiazza per sbloccare un lavoro di due settimane, già deciso e programmato dal centrosinistra, e pure già finanziato dal piano delle opere. Ovviamente siamo contenti che ai triestini sia finalmente restituita la nostra fontana più famosa, anche se si poteva fare molto prima. E vista l'assenza del patto di stabilità, magari ci si poteva permettere anche l'acqua”. Lo afferma la segretaria provinciale del Pd di Trieste Laura Famulari, commentando l'inaugurazione ieri in piazza Unità a Trieste della Fontana dei Quattro Continenti, dopo i lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione.

Fair play

Per Famulari “un briciolo di fair play avrebbe richiesto al sindaco di riconoscere l'impegno di chi aveva impostato l'intervento, bloccato al cambio di amministrazione senza un perché, con l'assessore Lodi silente e l'assessore Rossi lasciato all'ingrato compito di giustificare il 'fermo lavori' come 'pausa di riflessione'. Tre anni di riflessione...”.

La fontana dei Quattro continenti resta a secco, Dipiazza: «Gravi errori nella progettazione: per adesso solo manutenzione statue»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana Quattro Continenti, Famulari (PD): "Restauro dopo tre anni di 'riflessione'"

TriestePrima è in caricamento