rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

FareAmbiente: preoccupazione per Piano Regolatore Muggia

«Forte la preoccupazione sulla situazione che si è creata in riferimento al nuovo Piano Regolatore di Muggia, auspichiamo prevalga il buon senso», così si è espresso il coordinatore regionale di FareAmbiente Giorgio Cecco

«Nonostante il momento non favorevole per il comparto immobiliare si deve programmare a medio-lungo termine, quindi già il fatto che l’assessore all’ambiente dimissionario abbia fortemente criticato ed espresso contrarietà al piano proposto non può che allarmare ed ora con il rischio di mantenere in vigore il vecchio strumento pianificatore e la possibilità incrementare il consumo di suolo la tutela ambientale può essere fortemente compromessa – ha sottolineato Cecco.

Crediamo ci sia bisogno di un gesto di responsabilità da parte della politica verso i cittadini, la qualità della vita e per il rispetto del territorio – ha dichiarato il responsabile locale di FareAmbiente Claudio Ardessi – maggioranza e opposizione trovino per il bene comune una soluzione sostenibile».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FareAmbiente: preoccupazione per Piano Regolatore Muggia

TriestePrima è in caricamento