Faro della Vittoria, apertura eccezionale per il ponte di Ognissanti

12.05 - Inoltre aperta al Magazzino delle Idee venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 (lunedì 3 novembre chiuso) la mostra Trieste1914

La Provincia di Trieste informa che, nell’ambito delle iniziative volte alla valorizzazione del patrimonio storico ed artistico del territorio con particolare riguardo ai luoghi e alle ricorrenze legate al centenario della Grande Guerra, il Faro della Vittoria, tradizionalmente chiuso nei mesi invernali, si apre al pubblico sabato 1° novembre, domenica 2 e lunedì 3 novembre in occasione delle festività di Ognissanti. “D’intesa con il Comando Zona Fari di Venezia abbiamo organizzato tre giornate di apertura straordinaria – ha detto Maria Teresa Bassa Poropat, Presidente della Provincia di Trieste – per consentire al pubblico di visitare durante i giorni di festa la struttura monumentale realizzata per ricordare  i caduti della Marina militare italiana nel 1915-1918 e che conserva anche alcuni reperti della Viribus Unitis, la nave inaugurata da Francesco Ferdinando e destinata a portare il Principe ereditario a Sarajevo e ricondurlo, morto, a Trieste”. La riapertura è legata anche alle numerose celebrazioni legate al ricordo del Centenario della Grande Guerra e collegate alle cerimonie per i caduti che si svolgono nei primi giorni di novembre nonché all’arrivo dell’esercito italiano a Trieste il 3 novembre 1918 a conclusione del conflitto. Nelle tre giornate il Faro sarà aperto ad orario continuato dalle 10.30 alle 15.30 (ultimo ingresso alle ore 15). L’ingresso è libero e come consuetudine, per garantire la sicurezza dei visitatori  l’accesso alla torre del Faro è consentito a un numero massimo di 10 persone alla volta  accompagnate da un addetto.

Aperta al Magazzino delle Idee venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 (lunedì 3 novembre chiuso) la mostra Trieste1914, la città e la guerra esposizione che ha superato i 4.000 visitatori e che domani, venerdì 31 ottobre propone alle 17.30, per il ciclo di conferenze storiche La guerra in Galizia nei cinegiornali dell’esercito zarista a cura della professoressa Marina Rossi dell’Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione del Friuli Venezia Giulia. Sabato 1° novembre alle 17, visita guidata all’esposizione sempre a cura della professoressa Marina Rossi.

L’ingresso alla conferenza è gratuito, sino ad esaurimento dei posti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento