rotate-mobile
Cronaca

Campagna contro il femminicidio, adesione della Provincia di Trieste a "Posto occupato"

Anche la Provincia di Trieste aderisce all’iniziativa Posto occupato e, nel corso della riunione del Consiglio provinciale, ha riservato un posto per ricordare le donne vittime del femminicidio e di ogni forma di violenza. L’iniziativa partita da Messina ha coinvolto rapidamente anche gli Enti locali

Posto occupato rientra nel programma di eventi Abitare la vita senza violenza 2015, coordinato dall’amministrazione provinciale in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza alle donne.  Sempre a Palazzo Galatti si è svolto l’incontro Violenza Economica, iniziativa di approfondimento organizzata dal Comitato unico di Garanzia della Provincia di Trieste. Con l’avvocato Gabriella Berti si è discusso di quella forma di violenza, altrettanto diffusa e lesiva della violenza fisica, sessuale, morale,  che è  la violenza economica, poco denunciata, difficilmente riconoscibile, esercitata spesso in famiglia attraverso il controllo-potere del denaro.

Sempre nell’ambito di Abitare la vita senza violenza lunedì 7 dicembre alla Casa internazionale delle Donne c’è Io so fare: le donne in viaggio raccontano i loro talenti. Un gruppo di “donne in viaggio” dà mostra delle abilità artistiche, oltreché culinarie, acquisite nei rispettivi paesi d’origine, attraverso l’esposizione di manufatti creati nei laboratori, quali foto, disegni, video, creazioni artigianali, ed esibizioni con canti, musiche, danze, la lettura e la narrazione di storie e fiabe nella lingua madre. In questo percorso creativo di condivisione le migranti sono state seguite da tutor e facilitatrici. Iniziativa gratuita aperta a tutta la cittadinanza promossa dalla Casa internazionale delle Donne di Trieste con la collaborazione della Provincia di Trieste, dell’Associazione interculturale Etnoblog, dell’Associazione di mediatori/mediatrici Interethnos, del Comitato per i diritti civili delle prostitute Onlus, dell’Associazione di volontariato Onlus Luna e l'Altra, della Cooperativa sociale Cassiopea e del  Goap - Centro antiviolenza di Trieste.Spazio accessibile alle persone con disabilità con elevatore fino al piano ammezzato. Segui il calendario di iniziative sul sito www.provincia.trieste.it 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna contro il femminicidio, adesione della Provincia di Trieste a "Posto occupato"

TriestePrima è in caricamento