rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Accoltella un connazionale e scappa a Brescia: latitante arrestato dalla Polizia di Trieste

È stato rinchiuso nel carcere di Brescia a disposizione dell’AG e risponderà di lesioni personali gravissime

Nella giornata di ieri, la Polizia di Trieste ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Trieste, che ha accolto la richiesta formulata dalla Procura della Repubblica, e ha arrestato a Brescia un cittadino indiano di nome Singh Herdeep nato nel1989 che nell’estate scorsa, dopo aver ferito gravemente con un coltello un connazionale domiciliato a Trieste per futili motivi, si era dato alla latitanza.

Le indagini hanno consentito di inchiodare il cittadino indiano, che si era rifugiato a Brescia, dove ha riallacciato i rapporti di amicizia che aveva stretto subito dopo essere giunto in Italia. 

Tra gli amici vi era anche il titolare del Kebab dove il Singh si rifugiava. Dopo meticolose ricerche condotte in collaborazione con la Polizia di Brescia, l’indiano è stato trovato a Brescia nel chiosco del Kebab, nella postazione riservata al dj. Si è arreso senza opporre alcuna resistenza.        

È stato rinchiuso nel carcere di Brescia a disposizione dell’AG e risponderà di lesioni personali gravissime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella un connazionale e scappa a Brescia: latitante arrestato dalla Polizia di Trieste

TriestePrima è in caricamento