Si ferisce con una flex a Canovella: sul posto Vigili del fuoco e Capitaneria

L'uomo stava lavorando in un terreno di proprietà nelle vicinanze di Canovella di Zoppoli. Intervenuti i soccorsi che lo hanno trasportato ai Filtri, dove lo attendeva un'ambulanza del 118

Foto di repertorio: Aiello

Si ferisce la mano con una flex lavorando in un terreno di proprietà nei pressi di Canovella di Zoppoli, intervengono in suo soccorso la Capitaneria di porto e il personale portuale dei Vigili del fuoco. E' successo intorno alle 12 di oggi, lunedì 25 maggio. Essendo la zona di difficile accesso, l'uomo è stato trasferito via mare ai Filtri, dove lo attendeva un'ambulanza del 118 che lo ha portato in ospedale. Non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento