Cronaca

Sfreccia in auto e la Polizia lo ferma, poi riparte sgommando: sanzionato

Gli agenti lo hanno rimproverato per la velocità, ma lui è ripartito superando i limiti anche vicino agli attraversamenti pedonali

Ieri sera la Polizia di Stato ha sanzionato per aver violato il codice della strada un triestino del 1974. Il personale della Squadra Volante lo ha fermato alla guida della sua autovettura in via Giulio Cesare, avendo notato la velocità sostenuta. Una volta espletati i controlli e sensibilizzato a osservare una condotta di guida appropriata, l’uomo è risalito a bordo del mezzo e se n’è andato sgommando e proseguendo con una forte accelerazione.

Gli operatori lo hanno raggiunto in passeggio sant’Andrea e lo hanno sanzionato amministrativamente perché aveva guidato senza regolare adeguatamente la velocità, anche nei tratti di strada in curva, durante le ore notturne e in presenza di diversi
attraversamenti pedonali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfreccia in auto e la Polizia lo ferma, poi riparte sgommando: sanzionato

TriestePrima è in caricamento