Guida ubriaco e il fanalino guasto lo tradisce: patente ritirata

Fermato per una luce di arresto non funzionante, è stato sorpreso in stato di ebbrezza dalla Polizia

Ieri pomeriggio una Volante ha incrociato in viale D’Annunzio uno scooter con due persone a bordo e con la luce di arresto non funzionante. Il veicolo è stato fermato ed è stato sanzionato amministrativamente. Il guidatore, un triestino del 1957, presentava sintomi di ebbrezza alcolica ed è stato sottoposto all’alcoltest. È stato sanzionato e, quale sanzione accessoria, gli è stata ritirata la patente di guida. Il mezzo è stato affidato a una persona di fiducia.

Ubriaco, insulta e minaccia i poliziotti a San Giacomo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento