Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Chiarbola - Servola - Valmaura

Ferriera, FareAmbiente: «Spesi 20-30 milioni di euro sul fronte ambientale e nessuno se n’è accorto»

Molto critico Giorgio Cecco, coordinatore regionale del movimento ecologista: «Ok mantenere i posti di lavoro, ma la priorità deve essere la salute pubblica»

«C’è una certa preoccupazione se si sono spesi 20-30 milioni di euro sul fronte ambientale per la Ferriera di Servola e nessuno se n’è accorto, tanto meno i servolani». Così si esprime Giorgio Cecco coordinatore regionale di FareAmbiente in merito alle notizie divulgate dalla stampa in cui si fa riferimento a investimenti che il neo proprietario Arvedi avrebbe fatto o sarebbe in procinto di attuare

«In questi mesi sono continuati fumi e imbrattamenti, bene evidenziati e segnalati dai cittadini, anche in zone della città non vicine allo stabilimento – sottolinea Cecco -. L’attenzione resta alta, è importante valutare positivamente un mantenimento o aumento dei posti di lavoro, ma la priorità deve essere la salute pubblica, dei residenti e dei lavoratori e visto ciò continuiamo a temere l’inefficacia degli interventi di tutela ambientale e le tempistiche di attuazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, FareAmbiente: «Spesi 20-30 milioni di euro sul fronte ambientale e nessuno se n’è accorto»

TriestePrima è in caricamento