menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferriera, Arvedi a Crepaldi: «La dignità dell'uomo sta prima di tutto nel lavoro» (FOTO)

La nota di Siderurgica triestina e sottolinea che l'arcivescovoha offerto la sua intercessione «affinché si smorzino i toni accesi e il clima fra gli interlocutori ritorni sereno»

«Sabato 17 giugno, il presidente del Gruppo Arvedi, titolare dal 2014 dello stabilimento risalente alla fine dell’Ottocento, oggi “Siderurgica Triestina”, Giovanni Arvedi, ha riservato un’amabile accoglienza all’'arcivescovo di Trieste monsignor Giampaolo Crepaldi presso lo stabilimento siderurgico di Servola in occasione della visita pastorale alla chiesa di San Lorenzo, accompagnato dal parroco di Servola don Carlo Gamberoni e da don Andrea Mosca, parroco di Roiano. Durante il colloquio avvenuto a tu per tu - spiega una nota stampa di Siderurgica Triestina -, in un clima di massima affabilità, Giovanni Arvedi ha condiviso con l’'alto prelato l’'importanza sostanziale del lavoro nella vita dell’'uomo, "perché la dignità dell’'uomo, n“on come essere antropomorfo - specifica Arvedi - ma come persona” sta prima di tutto nel lavoro". Dal canto suo, l'’alto prelato ha condiviso i fondamentali dei diritti umani: "Il diritto al lavoro e il diritto alla salute", affermando che "“la forza della Chiesa può dare un segnale alla città”"».

In accordo con il parroco di Servola l’'arcivescovo ha acconsentito di officiare la Santa Messa di Natale nello stabilimento e ha offerto la sua intercessione «affinché si smorzino i toni accesi e il clima fra gli interlocutori ritorni sereno». Mons Crepaldi ha quindi incontrato le rappresentanze sindacali dello stabilimento, esprimendo complimenti e soddisfazione nel trovarli tutti uniti e tesi ai medesimi obiettivi: «lavoro, famiglia, salute».

«A chiusura della visita, presso il laminatoio, l’'arcivescovo ha riunito in preghiera i convenuti, i lavoratori con le loro famiglie e il presidente Arvedi con la consorte. Dopo aver impartito la benedizione - conclude la nota stampa -, Crepaldi ha mostrato di gradire particolarmente la croce in ghisa con incisa la data della visita, donata da Manuel Antonaz in rappresentanza dei lavoratori». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento