Ferriera, da aprile due anni di cassa integrazione per 486 dipendenti

A partire dal primo aprile 2020 fino al 31 marzo 2022. L'azienda si è resa disponibile a mettere in sicurezza i 66 lavoratori assunti con contratto in somministrazione, per i quali verrà attivato un fondo di solidarietà, come richiesto dalle sigle sindacali.

Ventiquattro mesi di cassa integrazione straordinaria a partire dal primo aprile 2020 fino al 31 marzo 2022 per i 450 lavoratori di Acciaieria Arvedi e per i 36 dipendenti di Siderurgica Triestina e la disponibilità dell'azienda a mettere in sicurezza i 66 lavoratori assunti con contratto in somministrazione, per i quali verrà attivato un fondo di solidarietà, come richiesto dalle sigle sindacali.

Sono questi gli esiti dell'esame congiunto sulla Ferriera di Servola che si è tenuto questo pomeriggio nella sede regionale di via San Francesco d'Assisi a Trieste tra le proprietà aziendali, le sigle sindacali, le Rsu e Confindustria Venezia Giulia, alla presenza dell'assessore regionale al Lavoro.

Determinante, per estendere le misure di tutela ai lavoratori somministrati, la disponibilità della proprietà a prorogare al 30 aprile dell'anno in corso i contratti in essere. Sul punto, la Regione ha espresso soddisfazione e posto l'accento sulla centralità del ruolo dell'Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia per garantire tutele occupazionali a tutti i lavoratori, comprese le persone assunte con formule diverse dai contratti a tempo indeterminato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento