menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ferriera day", oggi l'incontro pubblico tra Cosolini e Comitato (La DIRETTA su TriestePrima)

Dopo poco più di un mese dalla manifestazione degli oltre 4 mila del 31 gennaio, è giunto il giorno del confronto pubblico tra il sindaco e i cittadini sullo stabilimento di Servola. La nostra redazione seguirà l'evento con tre dirette differenti

Ormai tutto è pronto per l'incontro che ormai da troppi anni i cittadini aspettavano. La prova più importante dell'ormai chiara insofferenza è arrivata il 31 gennaio, il giorno della manifestazione organizzata dal Comitato 5 dicembre - Giustizia Salute Lavoro e che ha visto una delle partecipazioni più importanti della storia triestina, dalle 4 alle 5 mila persone lungo le vie del centro al grido "La salute non si tocca".

Questo pomeriggio, dalle 16 al Salone degli Incanti, il sindaco Roberto Cosolini, accompagnato dall'assessore all'Ambiente Laureni e un tecnico che si è occupato direttamente dell'Aia rilasciata alla ferriera di Servola, si confronterà con i circa 100 cittadini che hanno prenotato il loro posto in sala, ma anche con tutti gli altri che seguiranno la diretta streaming. 

Noi di TriestePrima saremo presenti e cercheremo di rendervi partecipi in tre modi: diretta streaming ufficiale, diretta streaming di Facebook (sulla nostra pagina, così da rendervi più partecipi con i commenti live) e con la cronaca del botta-risposta.

Da sottolineare infine una nota del Comitato 5 dicembre: «Ci chiedono se abbiamo qualcosa a che fare con eventuali presidi o manifestazioni domani fuori dal Salone degli Incanti prima o dopo l'incontro. La risposta è ovviamente "no". Siamo concentrati solo sulla riuscita del confronto pubblico e come già abbiamo specificato tante volte per noi domani è appunto una giornata di confronto e non di protesta. Se volete testimoniare all'esterno la vostra vicinanza al tema Ferriera, vi preghiamo di farlo in modo assolutamente pacifico, civile, senza turbare in alcun modo questa occasione. È superfluo dire che qualunque intemperanza non farebbe che nuocere alla causa comune!».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento